CCIAA MARCHE: VOUCHER TRANSIZIONE ECOLOGICA PMI

CCIAA Marche - voucher transizione ecologica 2024

La Camera di Commercio delle Marche promuove l’innovazione organizzativa, di processo e di prodotto orientata alla sostenibilità ambientale, al risparmio energetico e agli obiettivi di economia circolare.

Possono beneficiare della misura le PMI appartenenti a tutti i settori economici che abbiano sede legale/operativa nel territorio della regione Marche. 

Sono ammesse a contributo le spese – sostenute a partire dalla data di presentazione della domanda – per l’efficientamento energetico o l’economia circolare. L’impresa può presentare una sola domanda alternativamente per l’intervento di tipo A o B:

A) EFFICIENTAMENTO ENERGETICO

  • Consulenza per audit energetici, analisi delle forniture, progettazione di sistemi di raccolta e di monitoraggio dei dati energetici, piani di miglioramento energetico, implementazione di sistemi di gestione dell’energia in conformità alle norme ISO, studi di fattibilità per riqualificazione energetica, studi di fattibilità tecnico-economica finalizzata alla realizzazione di una CER, realizzazione della documentazione tecnica propedeutica alla costituzione/adesione di/a un CER, acquisizione temporanea del servizio esterno di Energy Manager; 
  • Formazione per il conseguimento della qualifica di Energy manager e/o EGE per risorse interne, impiegate stabilmente all’interno dell’impresa; 
  • Certificazioni relative sistemi di gestione dell’energia.

B) ECONOMIA CIRCOLARE

  • Consulenza e/o servizi di Certificazione per LCA, Carbon Footprint, EPD, Ecolabel, Etichettature Ambientali, Misurazione Circolarità UNI EN ISO 14021, Mappatura Crediti LEED, FSC, PEFC.
  • Formazione per titolare e collaboratori stabili sugli strumenti di economia circolare.

FORNITORI: Per gli interventi di tipo A) devono essere: EGE certificati a fronte della norma UNI CEI 11339 da enti accreditati o energy manager e/o altri esperti che possano attestare con apposita dichiarazione almeno 3 esperienze nel settore nell’ultimo triennio; per gli interventi di tipo B), esperti di economia circolare che possano attestare con apposita dichiarazione (Modello C) almeno 3 esperienze nel settore nell’ultimo triennio; per la Formazione è necessario avvalersi di Enti e Agenzie accreditati (dalle Regioni, da Università, Centri di ricerca, ecc.).

L’agevolazione consiste nella concessione di contributi a fondo perduto di intensità e importo variabile a seconda dell’intervento (spesa ammissibile minima di € 3.000,00): 

  1. Contributo a copertura del 60% delle spese ammissibili fino a € 6.000,00;
  2. Contributo a copertura del 70% delle spese ammissibili fino a € 8.000,00. 

Le domande possono essere presentate a partire dalle ore 10:00 del 08/07/2024 fino a esaurimento risorse, comunque non oltre il 31/07/2024

© Copyright 2023 © Sinergia srl - Via S. Francesca Saverio Cabrini, 8 - 25128 Brescia (BS) P.IVA e C.F.: 04103060986 | REA: BS - 588578 Capitale sociale: 20.000,00 €